Marketing Internazionale e internazionalizzazione

Marketing Internazionale e internazionalizzazione
  • Assistenza didattica
  • Attestato di frequenza
  • Accesso illimitato per 12 mesi
Status Attuale
Non iscritto
Prezzo
49€

Docente: Dott. Samuele Missiaggia

Durata corso: 18 ore e 30 minuti di videolezioni

Assistenza didattica: Per ogni esigenza didattica contatta il tuo tutor all’indirizzo [email protected] dalle ore 8.30 alle ore 18.00, dal lunedì al venerdì.

Un bravo export manager è espressione diretta dell’impegno di una azienda che intende affrontare con preparazione il percorso di internazionalizzazione. Ma quali sono le best practices che un’azienda deve approntare per mettere il suo responsabile commerciale estero nelle condizioni di operare per il meglio?

Quali e quanti dipartimenti aziendali sono coinvolti nel processo di internazionalizzazione? Quali attività preparatorie, quali analisi interne, quali considerazioni devono essere svolte dentro le mura amiche?

E una volta completata questa complessa fase preparatoria, quali sono i fattori decisivi che un bravo export manager deve saper identificare e considerare per selezionare i mercati più promettenti?

Quanto c’è di tecnico e quanto di culturale in questo percorso?

La strada dell’internazionalizzazione è esercizio corale di tutta l’organizzazione e il bravo export manager deve averne consapevolezza e conoscerne i meccanismi da cui trarre la forza per portare avanti azioni di  successo in campo internazionale. Il corso considera nel dettaglio tutto questo, modulo per modulo, argomento per argomento, dettaglio per dettaglio con l’obiettivo di consolidare passo dopo passo il percorso strategico e la concretizzazione del piano di internazionalizzazione.

L’internazionalizzazione, il marketing internazionale, il ruolo comunicativo dell’export manager, anello di congiunzione tra realtà interna all’organizzazione e dinamismo dei mercati sono tutte sfaccettature dello stesso universo – quello del doppio flusso di informazioni che dall’azienda si affacciano al mercato e che dal mercato entrano in azienda per dare vita ad un circolo virtuoso di analisi, preparazione strategica, presentazione e lancio dei prodotti, intercettazione di nuove opportunità ed esigenze da trasformare in occasioni di crescita e progresso per l’azienda stessa.

Tutto sotto il cappello della centralità di comunicazione ed informazione, dove le relazioni umane, la capacità di comprendere, interpretare e soddisfare i clienti è fondamentale per la buona riuscita del progetto.

Il corso è strutturato in sei macroaree tematiche essenziali nello svolgimento dei programmi di marketing internazionale e nella loro attuazione tramite processi di internazionalizzazione. La diagnostica aziendale riguarda l’assetto interno aziendale e la rassegna delle risorse umane in ottica di espansione all’estero. L’indagine strategica prepara, con studio approfondito, la comprensione dei mercati in cui si metteranno in pratica le strategie commerciali – la fase Get out ci farà uscire dai cancelli dell’azienda per affrontare i mercati in senso pratico da protagonisti.

Alle macroaree dedicate interamente all’internazionalizzazione faranno seguito aree più specifiche del marketing internazionale: communication management, trade marketing e financing.

Guarda la presentazione gratuita